Grappling

Descrizione della disciplina

Submission Wrestling, detto anche Submission Grappling o Submission Fighting o alle volte per brevità Grappling, è uno stile di lotta in cui lo scopo è portare a terra l’avversario e costringerlo alla resa con una tecnica di sottomissione (strangolamenti, leve articolari o pressioni dolorose). Le sottomissioni sono tecniche che mettono l’avversario in una posizione pericolosa per la sua incolumità fisica costringendolo ad ammettere, attraverso un segnale verbale o fisico (battere con la mano o con il piede sul corpo dell’avversario o sul tappeto), che non può liberarsi dalla presa senza riportare danni fisici (e riconoscendo in questo modo la sconfitta). Inoltre è possibile vincere un combattimento guadagnando più punti tecnici (portando a terra l’avversario o, nel combattimento a terra, ribaltandolo o conquistando una posizione di dominio su di lui).

Nei combattimenti di MMA, la fase in cui gli avversari lottano a terra viene chiamata “fase di grappling”.

Il Grappling tra tutti gli sport di lotta è il più completo ed efficace per la preparazione delle fasi di combattimento a terra delle MMA e proprio perché riunisce tutte le tecniche di sottomissione più efficaci è lo stile di lotta al suolo più utilizzato negli incontri di MMA.

Il grande successo che hanno i campioni di Grappling nei vari circuiti di MMA professionistiche in tutto il mondo sta inoltre contribuendo notevolmente alla diffusione del Grappling in tutto il mondo.

Orario corso:

Giorni e ora delle lezioni

  • Lunedì 19:00 — 20:30
  • Mercoledì 19:00 — 20:30
  • Venerdì 19:00 — 20:30

ISTRUTTORE

Marco Micozzi